Fire TV Stick Lite di Amazon

Fire TV stick LITE è un dispositivo che stravolge con pochi euro chi non dispone ancora di una smart TV.

Lo stick è compatto e discreto (di fatto non si vedrà stando dietro alla tv), caratteristica importante se avete intenzione di utilizzarlo su proiettori o monitor PC.

Specifiche tecniche

All’interno di Fire TV il processore è Quad-core da 1,7GHz e la ram da 8gb (50% superiore rispetto alla versione 2019). La risoluzione è full HD 1080p e 720p fino a 60fps con HDR ma l’audio non supporta il Dolby Atmos, il Bluetooth 5.0.

Il telecomando integra i comandi vocali Alexa, non sono presenti i comandi per la gestione anche della TV (almeno non nella versione lite).

Detto questo ti basta collegare alla TV Fire TV stick tramite HDMI, all’alimentazione elettrica (si può anche sfruttare unna porta USB della Tv se eroiga 1A), si collega al wi-fi fornendo le credenziali e Fire TV stick si configurerà con il tuo account Amazon automaticamente.


E adesso??

Guardare contenuti su Prime Video, Netflix, Youtube, DAZN, Rai Play, Disney+, Infinity è solo una delle funzionalità che la TV ha acquisito.
Con il telecomando di Fire TV stick è possibile interagire con Alexa e comandare non solo lo stick ma tutti i dispositivi smart compatibili anche con la chiavetta in stand-by.

E’ possibile anche fare il mirroring dello smartphone o semplicemente condividere i contenuti, e se tutto questo non bastasse anche se non è presente il Play Store , potrete installare altre app Android, scaricandole in formato .apk tramite l’app “Downloader” .

Se sei già in possesso di una smart TV il Fire TV stick non è del tutto inutile, anzi lo trovo il modo migliore per dare nuova vita ad una smart TV che magari non risulta più tanto reattiva o comunque con poca cura sul lato del software di sistema; poter impartire comandi ad Alexa è un’altra funzione che guadagnerà la smart TV.